Secondo volume del «Ciclo della Lama Nera»

L’invasione è iniziata, ormai. Le Orde del Signore Oscuro stanno dilagando nel Regno del Nord, portando ovunque morte e distruzione. Così, mentre Garreth si dirige verso la Penisola di Cora con il compito di uccidere lo stesso Signore delle Ombre, a Loth ci si prepara a sostenere l’assalto della prima ondata di demoni sulla capitale.

Continua in crescendo la saga di Dubhlann, la Lama Nera, e dell’epica guerra degli Umani e degli Elfi contro le Orde dell’Oscurità; una guerra capace di trasformare uomini, donne e persino i bambini in tanti eroi, pronti a sacrificare le loro vite pur di impedire che il Caos si impossessi dei Quattro Regni.

Un romanzo appassionante, dove niente è quello che sembra e dove ogni pedina, anche quella in apparenza più insignificante, può rivelarsi risolutiva per l’esito della storia.

La copertina

9788865307465-le-orde-dell-oscurita

Questa è la copertina dell’edizione Delos Digital, illustrata da Michela Cacciatore.

Nell’illustrazione, una delle legionarie della Contessa di Fossa affronta un demone moloch nella Prima Battaglia di Loth.

Stralci dal secondo volume del ciclo

Qui di seguito ci sono alcuni stralci tratti dal secondo volume del Ciclo della Lama Nera. Ovviamente contengono delle anticipazioni, quindi sta a voi decidere se andarli a leggerli o meno. Soprattutto, vi raccomando di non leggerli se non avete ancora letto il primo volume!

Secondo volume del «Ciclo della Lama Nera»

L’invasione è iniziata, ormai. Le Orde del Signore Oscuro stanno dilagando nel Regno del Nord, portando ovunque morte e distruzione. Così, mentre Garreth si dirige verso la Penisola di Cora con il compito di uccidere lo stesso Signore delle Ombre, a Loth ci si prepara a sostenere l’assalto della prima ondata di demoni sulla capitale.

Continua in crescendo la saga di Dubhlann, la Lama Nera, e dell’epica guerra degli Umani e degli Elfi contro le Orde dell’Oscurità; una guerra capace di trasformare uomini, donne e persino i bambini in tanti eroi, pronti a sacrificare le loro vite pur di impedire che il Caos si impossessi dei Quattro Regni.

Un romanzo appassionante, dove niente è quello che sembra e dove ogni pedina, anche quella in apparenza più insignificante, può rivelarsi risolutiva per l’esito della storia.

La copertina

9788865307465-le-orde-dell-oscurita

Questa è la copertina dell’edizione Delos Digital, illustrata da Michela Cacciatore.

Nell’illustrazione, una delle legionarie della Contessa di Fossa affronta un demone moloch nella Prima Battaglia di Loth.

Stralci dal secondo volume del ciclo

Qui di seguito ci sono alcuni stralci tratti dal secondo volume del Ciclo della Lama Nera. Ovviamente contengono delle anticipazioni, quindi sta a voi decidere se andarli a leggerli o meno. Soprattutto, vi raccomando di non leggerli se non avete ancora letto il primo volume!

Volume II – Le Orde dell’Oscurità

Secondo volume del «Ciclo della Lama Nera»

L’invasione è iniziata, ormai. Le Orde del Signore Oscuro stanno dilagando nel Regno del Nord, portando ovunque morte e distruzione. Così, mentre Garreth si dirige verso la Penisola di Cora con il compito di uccidere lo stesso Signore delle Ombre, a Loth ci si prepara a sostenere l’assalto della prima ondata di demoni sulla capitale.

Continua in crescendo la saga di Dubhlann, la Lama Nera, e dell’epica guerra degli Umani e degli Elfi contro le Orde dell’Oscurità; una guerra capace di trasformare uomini, donne e persino i bambini in tanti eroi, pronti a sacrificare le loro vite pur di impedire che il Caos si impossessi dei Quattro Regni.

Un romanzo appassionante, dove niente è quello che sembra e dove ogni pedina, anche quella in apparenza più insignificante, può rivelarsi risolutiva per l’esito della storia.

La copertina

9788865307465-le-orde-dell-oscurita

Questa è la copertina dell’edizione Delos Digital, illustrata da Michela Cacciatore.

Nell’illustrazione, una delle legionarie della Contessa di Fossa affronta un demone moloch nella Prima Battaglia di Loth.

Stralci dal secondo volume del ciclo

Qui di seguito ci sono alcuni stralci tratti dal secondo volume del Ciclo della Lama Nera. Ovviamente contengono delle anticipazioni, quindi sta a voi decidere se andarli a leggerli o meno. Soprattutto, vi raccomando di non leggerli se non avete ancora letto il primo volume!

Questo sito utilizza solo cookie di tipo tecnico per il suo funzionamento e non memorizza dati personali di alcun genere.