Giuseppe Briotti

Appassionato di fantasy e di giochi, sia da tavolo che di ruolo. Per molti anni ha fatto il master di un gioco di ruolo denominato «Uno Sguardo nel Buio», o «Das Schwarze Auge» nella versione originale, nato dalla penna di Ulrich Kiesow negli anni ’80. Esperto di storia antica, soprattutto dell’Impero Romano e del Medioevo, ha una vera e propria passione per le simulazioni delle battaglie e un’ottima conoscenza della Storia dell’Europa.

Giuseppe ha rivisto le bozze da un punto di vista dei contenuti, soprattutto per quello che riguardava la verosimiglianza dal punto di vista storico e la tempistica degli eventi. A lui si devono inoltre gran parte delle battaglie del secondo volume.

Laura Maria Settimo, Gherardo Albano

La revisione delle bozze da un punto di vista sintattico e grammaticale è stata invece effettuata da Laura Maria Settimo e da Gherardo Albano, entrambi ottimi conoscitori della lingua italiana.

Massimo Sergi

Esperto di masterizzazione di giochi di ruolo dal vivo di fantasy medievale, ha collaborato alla realizzazione di una delle battaglie del secondo volume e ha fornito preziosi consigli sulla stesura del testo.

Isabella de Judicibus

Figlia dell’autore della Trilogia, ha invece fornito tutta una serie di spunti e di idee per la realizzazione del sito e ha effettuato una revisione critica della trama del primo volume.

Giuseppe Briotti

Appassionato di fantasy e di giochi, sia da tavolo che di ruolo. Per molti anni ha fatto il master di un gioco di ruolo denominato «Uno Sguardo nel Buio», o «Das Schwarze Auge» nella versione originale, nato dalla penna di Ulrich Kiesow negli anni ’80. Esperto di storia antica, soprattutto dell’Impero Romano e del Medioevo, ha una vera e propria passione per le simulazioni delle battaglie e un’ottima conoscenza della Storia dell’Europa.

Giuseppe ha rivisto le bozze da un punto di vista dei contenuti, soprattutto per quello che riguardava la verosimiglianza dal punto di vista storico e la tempistica degli eventi. A lui si devono inoltre gran parte delle battaglie del secondo volume.

Laura Maria Settimo, Gherardo Albano

La revisione delle bozze da un punto di vista sintattico e grammaticale è stata invece effettuata da Laura Maria Settimo e da Gherardo Albano, entrambi ottimi conoscitori della lingua italiana.

Massimo Sergi

Esperto di masterizzazione di giochi di ruolo dal vivo di fantasy medievale, ha collaborato alla realizzazione di una delle battaglie del secondo volume e ha fornito preziosi consigli sulla stesura del testo.

Isabella de Judicibus

Figlia dell’autore della Trilogia, ha invece fornito tutta una serie di spunti e di idee per la realizzazione del sito e ha effettuato una revisione critica della trama del primo volume.

Revisori di bozze

Giuseppe Briotti

Appassionato di fantasy e di giochi, sia da tavolo che di ruolo. Per molti anni ha fatto il master di un gioco di ruolo denominato «Uno Sguardo nel Buio», o «Das Schwarze Auge» nella versione originale, nato dalla penna di Ulrich Kiesow negli anni ’80. Esperto di storia antica, soprattutto dell’Impero Romano e del Medioevo, ha una vera e propria passione per le simulazioni delle battaglie e un’ottima conoscenza della Storia dell’Europa.

Giuseppe ha rivisto le bozze da un punto di vista dei contenuti, soprattutto per quello che riguardava la verosimiglianza dal punto di vista storico e la tempistica degli eventi. A lui si devono inoltre gran parte delle battaglie del secondo volume.

Laura Maria Settimo, Gherardo Albano

La revisione delle bozze da un punto di vista sintattico e grammaticale è stata invece effettuata da Laura Maria Settimo e da Gherardo Albano, entrambi ottimi conoscitori della lingua italiana.

Massimo Sergi

Esperto di masterizzazione di giochi di ruolo dal vivo di fantasy medievale, ha collaborato alla realizzazione di una delle battaglie del secondo volume e ha fornito preziosi consigli sulla stesura del testo.

Isabella de Judicibus

Figlia dell’autore della Trilogia, ha invece fornito tutta una serie di spunti e di idee per la realizzazione del sito e ha effettuato una revisione critica della trama del primo volume.

Questo sito utilizza solo cookie di tipo tecnico per il suo funzionamento e non memorizza dati personali di alcun genere.