Tutti i personaggi del Volume III

Abadir Al-SabahPrimo imperatore esbollita.
Abhijeet KamathComandante della Dodicesima Legione dell’esercito di Re Sigismondo [II], poi Capitano del Popolo a Loth [III].
AbiDiminutivo. Vedi Abhijeet.
Adelmute von der LeyenBaronessa di Vor Zeeta, moglie di Karl von Waxenstein.
AggartProtagonista della storia, figlio di Rupert e di Beth. Chiamato Agi da ragazzo e Garreth nella Gilda degli Assassini.
AgiDiminutivo di Aggart (v. Aggart).
Aḥmiš Ayt ZzahiPrimogenito di Zzahi Ayt Ahar.
Ailios Davina
an Glas Gleann
Principessa di Drum Celen, signora degli Elfi Bianchi.
AillaFiglia di Ereldyn e Jeanne, sorella di Gorlas e Kerra, contadini di una fattoria della Marca Getana.
AliceContessa di Laag, Signora delle Montagne Orientali e Protettrice della Foresta Bianca.
AlidaAmica di Salima, muore durante la pioggia acida a Bassah.
Aligi, detto “il Sincero”Principe del casato dei Fois, fratello di Re Arrius e padre di Gwenna e Lehanna.
Ami MhedFondatore di Bassah.
André-François-François DumonceauSegretario alle Cifre, ovvero il capo dei servizi di spionaggio e controspionaggio del Regno dell’Ovest, Barone di Mostard.
Anisha KaurElementale del Fotos, gemella di Shyamal Singh.
AodrenPescatore di Noi Kulede.
Aron Zabik ac’StannairPadre di Ona Ettài, ucciso a Kulede da un’Orda del Signore delle Ombre.
ArriusSovrano del Regno dell’Est, del casato dei Fois.
ArthaDonna capo-villaggio di Mujab Nadu.
Asai MaraSupremo dei Dubhmil, gli Elfi Scuri.
ÅseAmante di Mord il Rosso.
AshrafFratello di Feisal, il Satàn di Seetakurcusadin, nei Cento Reami.
AssiaAmazzone, madre di Cella e nonna di Naami.
BaardoPastore, viveva nell’Isola di Suga.
BartolomeoPrimo Cuoco di Re Sigismondo.
BeangagarrieSciamano dell’isola di Spera, del villaggio di Maralinga, a nord di Làvata.
BellePrima moglie di Iv.
Bernart de MostardUn poeta maledetto della Mostardie occidentale.
Beth, detta “Forabudella”Spadaccina e timoniere, moglie di Rupert e madre di Aggart.
BjörnAppartenente alla tribù dei Völsung, poi asserviti a Mord, fratello di Hrolf.
BrandoVecchio sarto che lavora alla bottega di Donna Caterina.
BreocGuerriero della Marca Getana, fratello di Jeanna e cognato di Ereldyn.
Brodir Cuore d’OrsoAntico e famoso Re delle Dodici Tribù dei Vàkkar.
BudAbitante di Esh.
CainGarzone presso il Gambero Nero, nipote di un lontano cugino di Gourgy.
Caterina ForgeseMoglie del Principe Aligi, madre di Gwenna e Lehanna.
CelenoVecchia amazzone del villaggio di Lem Parà.
CellaAmazzone, madre di Naami.
CeredigEx-amante di Giselle.
CianVeterano di guerra che abita a Dorph.
Colette LefrainFiglia del Siniscalco del vecchio conte di Koos, padre di Guillaume de Noailles.
Dagg Elath ac’LesseniPotente evocatore, poi diventato un Arcano, il Signore delle Ombre [I][II], quindi un Oscuro [III].
Daveth FennahGovernatore della Marca Assiana e Conte di Esh.
Donna CaterinaMoglie di uno dei mercanti più facoltosi di Laag, tenutaria di una sartoria di lusso in quella città.
Donna RosaBalia di Gwenna quando era piccola. Abita a Seaxa.
Duca Amaranto della MurtasComandante dei Sedici, un reparto speciale di Maghi della Guerra del Regno del Sud.
DunynIl primo marito di Franseza, morto in mare durante una tempesta.
Dwin FomórachMago di corte di re Sigismondo, poi Patriarca del Magistero di Loth [II], quindi sostituito da Jules de Alignac [III].
EgillCapo del villaggio di Aniak, nella Penisola di Fern.
Elisa SoirétContessa di Fossa, prima Comandante donna della Terza Legione.
EmmaRagazza del villaggio di Bergstatt, madre di Lukas.
EnoAmazzone, madre di Assia, nonna di Cella, bisnonna di Naami.
EreldynGuerriero di Laag, marito di Elsa [I], creduto morto, in realtà risposatosi con Jeanna [II], sorella di Breoc.
EuniceSorella di Re Arrius e madre di Galbinus.
EwanPescatore di Noi Kulede, figlio di Aodren.
Fatìma di VidesseGiovane guaritrice.
Fedorf ac’NamedArcimago del Magistero di Issah e mentore di Ona Ettài.
FeisalSatàn di Seetakurcusadin, nei Cento Reami, e fratello di Ashraf.
Ferencz MészárosDuca di Eszter, Comandante della Prima Legione dell’esercito di Re Sigismondo.
FernandoSovrano del Regno dell’Ovest, del casato degli Avalos.
FoisCasato del Regno dell’Est.
Franseza, detta “Seza”Abitante di Noi Kulede, sorella di Yann, il pescatore [II], poi moglie di Garreth [III].
Fu’ad DawudNuméno, veterano dell’Armata di Ferro, amante di Abhijeet Kamath.
GaëlPadre di Yann e Franseza, marito di Azenor, ucciso a Kulede dai demoni.
GalbinusFiglio bastardo di Re Arrius, avuto dalla sorella Eunice.
Gallo SeverioBibliotecario di Loth e Gran Custode delle Chiavi del Magistero di Loth.
GarrethNome assunto da Aggart nella Gilda degli Assassini.
Giselle Le BrainGiovane maga, apprendista di Guy du Lac [II], poi amante di Jules de Alignac e responsabile della Biblioteca di Loth [III].
GorlasFiglio, morto neonato, di Ereldyn e Jeanne, sorella di Ailla e Kerra, contadini di una fattoria della Marca Getana.
GourgyProprietario della locanda “Il Gambero Nero”.
GuastaldoPrincipe di Loth, figlio di Re Sigismondo e della contessa Alice di Laag.
GudrunMoglie di Brodir Cuore d’Orso.
GuercioUno dei banditi di Kadeg, il roghun; usato come informatore.
Guillaume de NoaillesGran Maresciallo del Regno dell’Ovest, ex-comandante della prima legione di fanteria di Sua Maestà Re Fernando, Conte di Koos.
GuntaMitico re dei Troll.
Guy du LacUno dei maghi che devono infondere coraggio nell’esercito alleato.
Gwenna Lavinia Olona,
del casato dei Fois
Figlia del Principe Aligi, Maga di Guerra, poi diventata Medebh [I][II], Principessa della Rocca di Turri, Signora dell’Alta e della Bassa Turingia [III].
Hart Lente,
detto Vindensønn
Capitano del Ghibbio, una goletta di Inùkàt.
Hina TeaFiglia del capo del villaggio di Mullaloo, innamorata di Maru Haru.
HrolfCapo della tribù dei Völsung, ucciso da Mord insieme alla sua famiglia, fratello di Björn.
IkuuGuida mezzo sangue, padre innòta e madre kosi, che vive a Amathkerbadis.
IopeVecchia guaritrice di Dorph, esperta di erbe, un tempo una sciamana e un’amazzone, ora nota come la Vecchia del Bosco.
IrwinUno degli uomini di Kadeg, il roghun.
IsellaFidanzata di Aggart a Dorph, figlia di Derril ed Hessa di Ponte Corvo, nipote di Mastro Corbella.
Iššan Ayt ZzahiSecondogenito di Zzahi Ayt Ahar.
IvPescatore, terzo marito di Franseza.
JaarinaElementale dell’Umor, l’Acqua, che abita col marito, Sadi, sull’Isola di Suga.
Jacques DelacroixComandante della terza legione di fanteria del Regno dell’Ovest.
JeannaSorella di Breoc, sposatasi con Ereldyn.
JokGarzone della bottega di Donna Caterina.
Jules de AlignacGiovane mago, assistente del Patriarca del Magistero di Loth, Dwin Fomórach [II], poi Patriarca del Magistero di Loth al suo posto [III].
Kadeg,
Krill degli Strappacarne
Primo Comandante dell’Ottava Schiera dell’Armata del Signore delle Ombre, poi bandito di strada, alla fine della guerra.
Kareem AlhazredCapo della carovana che da Bassah va a Safad.
Karl von Waxenstein Barone di Vor Zeeta, nella Penisola Essenica, marito della defunta Adelmute von der Leyen.
KasimirSovrano del Regno del Sud, del casato dei Baden, padre di Nicolao, marito di Kunigunde.
KerraFiglia di Ereldyn e Jeanne, sorella di Gorlas e Ailla, contadini di una fattoria della Marca Getana [II], poi sarta presso la bottega di Donna Caterina [III].
KunigundeMoglie di Re Kasimir, madre di Nicolao.
Kurt, detto “Testa d’OssaCapitano della “Regina del Vento”.
LadislaoEx-sovrano del Regno del Sud, padre di Kasimir, nonno di Nicolao.
LanFiglio di Iv e Franseza.
LaoiseMoglie di Oide Sebagh e madre di Maidnenoise.
Lehanna dei FoisFiglia del Principe Aligi, sorella di Gwenna, morta neonata. Identità assunta da Gwenna quando è Medebh [II].
LilianaAmazzone, nuova compagna di Naami, dopo che Messala se n’era andata credendola morta.
LizaFiglia di Iv e Franseza.
Lucius di FestineSoldato della guarnigione di Dorph, figlio di Marcia e di Caius, marito di Elena. Combatte e muore nella battaglia contro i Vàkkar alla Foce del Salto.
LughUn soldato della quarta legione, di stanza a Chiro.
LukasFiglio di Emma, storpio, vive a Bergstatt.
Lust CovenMugnaio del mulino sul canale che porta al fiume Liebe, fuori dalle mura di Loth.
MaidneDiminutivo di Maidnenoise.
MaidnenoisePrincipessa degli Elfi Azzurri, figlia di Oide Sebagh dei Làidirlàhm, chiamata anche Tobar nam Maidne.
Marcus Valerius RegulusLuogotenente di Caius Tacticus e Vice Comandante della Prima Legione Imperiale [II], stabilitosi a Brughe alla fine della guerra [III].
MariettaDama di compagnia di Gwenna quando era bambina.
Maru HaruElementale dell’Eter dell’Isola di Spera, cacciatore.
Mastro GruerIl miglior armaiolo della provincia di Laag, il cui figlio fa la corte a Kerra.
Mastro MeleFalegname di Laag.
Mastro TortoiseScalco di Re Sigismondo.
MedebhArcano, comandante in capo di tutte le Orde, una volta conosciuta come Gwenna.
MessalaAmazzone del Cerchio di Àssora, uccisa dalla Crisalide della Lama Nera, ex-compagna di Naami.
Mord il Rosso,
della Falce del Nord
Il Vàkkar gigante che violenta Isella, capitano dell’Occhio del Mare, figlio di Harald, figlio di Elric.
NaamiAmazzone, ex-compagna di Messala, da quest’ultima creduta morta, figlia di Cella, figlia di Assia, figlia di Eno.
NarinaMoglie di Kareem Alhazred, vive a Bassah.
OdoardoPrimo re della dinastia dei Saxen, padre di Sigismondo.
Oide SebaghSovrano della città stato di Amerjin, appartenente al clan dei Làidirlàhm, degli Elfi Azzurri.
Olaf, detto
“il Martello degli Dèi”
Ultimo Re delle Dodici Tribù dei Vàkkar.
Oleg della FalceGuerriero leggendario dei Vàkkar.
Ona Ettài ac’StannairMago, amico di Aggart, la cui anima è racchiusa nella Lama Nera [I], poi intrappolato nel corpo di Gwenna [II], quindi in quello di un condannato a morte [III].
PederPescatore, cugino di Ronan.
QuinnMago elementale dell’Umor di cui si era innamorata Gwenna.
Quinto EmilianoSuccessore di Gallo Severio a Bibliotecario del Magistero di Loth [I][II] poi sostituito da Giselle [III].
RagnaAmante di Mord il Rosso.
Reece BainesIl proprietario dell’Orsa dei Venti, la nave che doveva portare Tremayne e compagni all’Isola di Spera.
Rhys Alban LewisConte di Koos, Capitano della Lucciola di Mare.
RonanFranco piscatore di Esh.
RosaProprietaria della Locanda degli Aceri a Brughe.
Rubeus de Catalògo,
detto “il Cartografo”
Vecchio amico di Rupert e Beth, in realtà Maresciallo della Congrega dell’Ordine e Custode delle Regole.
RuneFiglio di Björn, fratello di fratello di Arina e Greta.
Rupert, detto
“Maglio d’Acciaio”
Maestro Armaiolo, marito di Beth e padre di Aggart.
SadiBoscaiolo, marito di Jaarina, vive sull’Isola di Suga.
SalimaFiglia del fratello di Kareem Alhazred, guida Jules, Giselle e Fatìma all’oasi di Liutel Jem.
Sekka MakkariVice carovaniere e cacciatrice, cugina di Skota Makkari.
SezaVedi Franseza.
Shyamal SinghElementale dello Skotos, gemello di Anisha Kaur.
SigismondoSovrano del Regno del Nord, del casato dei Saxen.
Skota MakkariCarovaniere, figlio di Trikka Makkari, posto da Gwydeon, durante la Guerra delle Orde, a capo di tutta la struttura logistica dell’Esercito Alleato.
Talek WithellOnorario del Sesto Cerchio e Protettore del Patto, dei Dubhmil, gli Elfi Scuri.
TatuieDonna del villaggio degli Akuntsu che si prende cura di Tremayne.
TaymaUna delle figlie di Zzahi Ayt Ahar.
Thomas Khol,
detto “Döm”
Capitano delle Guardie del Barone di Vor Zeeta, Karl von Waxenstein.
Tighearn Uasal an Teine NaoimhPrincipe di Drum Cain, signore degli Elfi Bianchi.
Tika Makkari Cugino di Sekka Makkari.
Tobar nam MaidneVedi Maidnenoise.
Tremayne,
detto il “Senzaterra”
Solitario, Mago di Guerra, Maestro dell’Ordine del Drago e Custode di Tutte le Porte.
TrevedicPescatore sulla “Triglia Allegra”, il bragozzo di Ronan.
TrinaRagazza rapita da Mord il Rosso per farne una sua amante.
Urras ac’LeodComandante della Prima Legione dell’esercito di Re Sigismondo [II], poi al comando dell’esercito del Regno del Nord [III].
YannPescatore di Noi Kulede, scampato al massacro di Kulede, fratello di Franseza.
Zzahi Ayt AharCapo di una tribù sartài delle regioni orientali del Davenhert.
Questo sito utilizza solo cookie di tipo tecnico per il suo funzionamento e non memorizza dati personali di alcun genere.